La corretta manutenzione

Consigli per la pulizia, la manutenzione e l'aerazione delle Vostre finestre in PVC.

Manutenzione dei telai finestra

I profili per finestra in PVC aluplast vengono prodotti con materiale di valore inalterabile nel tempo, resistente agli agenti atmosferici e di facile manutenzione. Per la pulizia delle superfici igieniche lisce e non porose è sufficiente una leggera soluzione detergente. In questa maniera le macchie lasciate da polvere e pioggia si eliminano velocemente.
Non devono essere utilizzati prodotti abrasivi che potrebbero rovinare la superficie o prodotti chimici come diluenti alla nitro, benzina o simili. Per eliminare dalle finestre lo sporco eventualmente resistente alle azioni sopra riportate, rivolgeteVi al Vostro serramentista per consulenza.

Manutenzione delle guarnizioni finestra

Le guarnizioni della Vostra finestra in PVC sono prodotte con materiale plastico di alta qualità, resistente agli agenti atmosferici e all'invecchiamento. Durante la pulizia della Vostra finestra si dovrebbe provvedere ad eliminare polvere e sporco dalle guarnizioni.
Con l'utilizzo regolare di oli di silicone è possibile prolungare considerevolmente l'elasticità e la funzionalità delle guarnizioni finestra.
Potrete acquistare i detergenti per le guarnizioni tramite il Vostro serramentista.

Manutenzione della ferramenta

Lubrificando sporadicamente la ferramenta risulteranno migliorate sia la mobilità che la funzionalità. Applicare su tutte le parti mobili della ferramenta un paio di gocce di olio lubrificante o vaselina in posizione di chiusura. In questo modo la funzionalità della Vostra finestra verrà prolungata. Per ulteriori informazioni rivolgeteVi al Vostro serramentista.

Aerare e riscaldare

Le finestre in PVC moderne sono a tenuta anche verso il corpo edile, tanto da impedire uno scambio di aria spontaneo. Chi desidera avere il giusto ricambio d'aria, grazie alle moderne finestre in PVC potrà ottenere una sana condizione ambientale, risparmiando inoltre sui costi di riscaldamento.
L'aerazione trasversale risultante da una finestra di fronte ad un'altra è veloce ed efficace, perchè a volte una sola finestra aperta non è sufficiente. Per un ricambio d'aria bastano 5 minuti. Per un'aerazione massiccia servono circa 10 minuti.
I migliori risultati si ottengono facendo tre o quattro ricambi di aria al giorno. Si consiglia di non ostacolare la circolazione dell'aria (per esempio con parti del mobilio, ecc). Aerare più spesso in presenza di umidità o vapore provocato facendo il bagno, la doccia o cucinando. In linea di massima: una finestra appannata è il segnale più evidente che bisogna aerare.
Per supportare il ricambio di aria possono essere inseriti nella finestra i cosiddetti scambiatori di aria Basic Air plus® o REGEL-air®.

Pulizia di base delle Vostre finestre in PVC dopo il montaggio.

Nonostante la più accurata attenzione durante il montaggio, potrebbe capitare che restino residui di calce, colla, ecc. Tracce di calce e di colore spariscono asportandole con una spatola semirigida con estrema attenzione e pulendo con un panno umido.

In questo caso fare attenzione che i residui di calce non lascino graffi sulla superficie. I resti di colla sui vetri possono essere raschiati via usando con attenzione una lama di rasoio inclinata.